Cosa mettere nello zaino

Cosa mettere nello zaino è la conseguenza di dove si vuole andare in escursione. Bisogna programmare bene a tavolino l’uscita per non lasciare nulla al caso, meglio portare qualcosa in più che avere con se qualcosa in meno. Programmo l’uscita a tavolino con una cartina della zona in questione e cerco in rete informazioni sulla località e come si raggiunge. Mi annoto il punto di partenza e il punto d’arrivo e il tempo di percorrenza se c’è riportato altrimenti faccio i miei dovuti calcoli che sono i tempi della Sat, ovvero che in montagna si percorrono 300 metri di dislivello all’ora. Stabiliti i tempi inizio ad organizzarmi.

Lo zaino:

– kit del pronto soccorso, al suo interno ho inserito oltre alle cose che le varie ditte inseriscono nei kit una confezione di gel igienizzante che io lo uso per lavarmi le mani anche dopo aver sistemato la bici e avere le mani belle unte!!!

– cartina escursionistica della zona dove decido di andare o a piedi o in bici.

– gps con la cartografia installata, uso solo cartografia che deriva dal progetto http://www.openstreetmap.org Potete scaricare la cartografia e installarla nel vostro gps

– ricambi vari di vestiario, solitamente una maglietta intima da cambiarsi e altra maglietta, poi secondo la stagione aggiungo altri capi.

– acqua e cibo. Per le mie escursioni cosa mi porto da bere e da mangiare dipende dall’itinerario. Solitamente mi porto dell’acqua  e da mangiare un po’ di frutta secca o frutta fresca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...