Al lago di Caldaro partendo da Egna – cicloturismo Alto Adige

Prendiamo l’autostrada A22 direzione Nord. Prendiamo l’uscita di Egna Ora. Pagato il pedaggio, arrivati alla rotonda prendiamo la seconda uscita si passa il fiume Adige quindi si tiene la destra. Ci immettiamo sulla SS12. Scendiamo e ci troviamo alla nostra sinistra la piscina di Egna. Parcheggiamo qui la macchina.

Iniziamo ora la nostra pedalata. Saliamo in bici e prendiamo la stradina che costeggia la piscina e in fretta ci troviamo sulla pista ciclabile. Giriamo a destra e saliamo. Ci troviamo sulla pista ciclabile della Valle dell’Adige. La pista ciclabile ha la caratteristica di esser quasi completamente pianeggiante, ben curata e adatta a tutte le persone. Proseguaimo sempre sulla pista ciclabile attraversiamo la strada che abbiamo fatto appena usciti dall’autostrada. Pedalando costeggiamo sempre il fiume Adige che nasce da Resia. Pedalando trovate alla vostra sinistra un locale il Castelfeder grill imbiss ristoro, merita all’andato o al ritorno una sosta i piatti sono molto curati nella preparazione e molto deliziosi, trovate i piatti tipici della tradizione tedesca. Prima del ristoro trovate anche una postazione dove trovate mele e i suoi derivati come succo di mele. Si sale ci manteniamo sempre sulla pista ciclabile ben protetta riservata alla bici e ai pedoni. Si attraversano alcune strade sottopassi il tutto sempre ben segnato dai cartelli della pista ciclabile. Proseguiamo fino a giungere nella zona di Vadena dove usciamo dalla pista ciclabile percorriamo un tratto di strada quindi si attraversa il ponte sul fiume Adige quindi a destra. Andiamo sempre diritti sulla pista ciclabile seguiamo sempre i cartelli della pista ciclabile. Raggiungiamo la periferia di Bolzano, questa volta non entriamo nella città. Teniamo a sinistra quando notiamo i cartelli che indicano per Merano. Pedalando troviamo sulla ciclabile dopo il bivio alcune panchine e una fontanella e alla vostra sinistra in alto si trova il Castello Firmiano. Castel Firmiano è la sede principale del circuito di musei chiamato Messner Mountain Museum voluto e progettato dal famoso scalatore altoatesino Reinhold Messner. Proseguiamo e ci troviamo ad un successivo bivio, giriamo a sinistra, attraversiamo il fiume Adige. La ciclabile è molto bella curata in leggera salita si affronta una galleria quindi la ciclabile sale graduale sempre su fondo asfaltato e ben curata. Altra galleria altri tratti in leggera salita e ci troviamo a San Michele d’Appiano. Ci manteniamo sempre sulla pista ciclabile quando manca seguiamo la segnaletica. Proseguiamo sempre mantendoci dove c’è sulla pista ciclabile o seguendo la segnaletica raggiungiamo Caldaro. Ci manteniamo sulla strada principale, la strada del vino, quindi prendiamo la seconda strada a destra. Scendiamo e arriviamo nella zona del lago di Caldaro. Sosta obbligata pausa caffè e per ammirare il lago. La strada pianeggiante costeggia il lago al termine ci manteniamo sempre sulla strada principale. Terminato il lago alla vostra sinistra trovate la zona militare proseguite fino a giungere sulla strada principale. Si gira a sinistra e si prosegue si passa sotto l’autostrada si prosegue diritti, quindi dopo aver passato il ponte sul fiume Adige, giriamo a destra. Ci troviamo ora a pedalare sulla pista ciclabile direzione sud. Ci troviamo all’altezza di Ora. Si scende l’itinerario ciclabile è tutto pianeggiante, scendendo raggiungerete in breve tempo il punto di partenza nella zona della piscina di Egna.

Da vedere: Castel Firmiano, lago di Caldaro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...