Arco Laghel “salt de la cavra” Padaro Chiarano Arco – trekking

SALT DE LA CAVRA

L’itinerario di trekking parte dalla piazza principale di Arco. Con la chiesa Colleggiata alle vostra spalle prendete la via a sinistra, via Vergolano, la percorrete fino alla fine quindi girate a destra e vi trovate in via Stranfora, segitela. Vi troverete a camminare nella parte più antica della città di Arco, zona molto caratteristica e per me molto bella. Si raggiunge un bel lavatoio usato fino a non molti anni fa come fontana per andare a lavare i panni, si gira a sinistra e si attraversa una porta siamo ora sulla strada principale. Teniamo la destra e saliamo alla vostra sinistra prima di piccolo parcheggio iniziate a vedere i primi capitelli della via Crucis, per raggiungere Laghel potete fare due strade, o tenere la destra e salire su strada asfaltata o andare diritti e seguire la via crucis, entrambe le 2 soluzioni si ricongiungono un centinaio di metri prima della località di Laghel. La strada della via crucis ha una pendenza maggiore rispetto alla strada normale. Raggiunto Laghel, alla vostra destra trovate la piccola chiesetta, si gira a sinistra e si sale, dopo aver affrontato un tratto con un certa pendenza si cammina sul piano per poi riprendere a salire prima su fondo sempre asfaltato quindi cementato. Si sale e arrivati ad un certo punto alla vostra sinistra trovate le indicazioni per il cartello Sat numero 408. Si sale tra tornanti stretti su fondo sterrato sassoso per poi arrivare ad un bivio dove teniamo la sinistra. Saliamo fino a giungere ad un successivo bivio dove andiamo diritti per poi tenere la destra, passiamo vicini ad un traliccio e poi scendiamo sempre su fondo sterrato. Siamo sulla strada che da Varignano conduce a San Giovanni al Monte. Giriamo a sinistra e scendiamo, pochi minuti e raggiungiamo la località di Padaro. Mantenendoci sempre sulla strada principale scendiamo fino ad arrivare ad una curva a destra da dove si ha un bellissimo panorama sulla zona sottostante, scendiamo ancora per poi girare a destra e riprendere a camminare su fondo cementato sterrato. Scendendo ci troveremo alle placche del Baone zona molto famosa per l’arrampicata sportiva, l troverete una fontana e soprattutto la prima parete d’arrampicata attrezzata per i non vedenti. Si gira a destra e si scende quindi a sinistra, si costeggia un muro di cinta in sassi a vista per poi arrivare a Chiarano frazione di Arco. Si scende si attraversa il paese per poi girare a sinistra. Ci troviamo in via Capitelli una delle strade che conducono ad Arco. La percorriamo troverete alla vostra sinistra l’ospedale civile manca poco si prosegue e quindi si va sempre diritti, si attraversa una strada e si è nel viale delle palme, ultime centinaia di metri e vi trovate al punto di partenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...