Belvedere della Grolla – trekking

Il Belvedere della Grolla è sicuramente un punto panoramico che merita per chi viene sul Garda a soggiornare.

Si parte da riva dal centro cittadino, da piazza III Novembre, si percorre via Fiume in salite e una volta raggiunta la porta si svolta a sinistra. Si sale e al bivio si tiene a sinistra ancora. Allo stop si attraversa sulle strisce la strada e raggiunto il marciapiede si gira a destra, quindi dopo una decina di metri si svolta a sinistra direzione Bastione di Riva. La strada per raggiungere il Bastione di Riva è lastricata e un continuo tornanti su tornati. Si sale e si arriva ad un bivio, si gira a sinistra alcuni minuti e si arriva davanti al Bastione. Panorama unico sul Garda Trentino. Dopo la sosta al Bastione ritorniamo sui nostri passi per un centinaio di metri, quindi giriamo a sinistra seguendo ora i cartelli Sat 404. Lasciamo il fondo lastricato e si cammina ora su sassi e gradini di legno. Si sale tra gli alberi, la salita è costante, quindi affrontatela con calma. Il sentiero sbuca sulla strada sterrata, si gira a sinistra seguendo sempre i cartelli Sat 404 direzione Capanna Santa Barbara. Dopo un tratto pianeggiante la strada diventa cementata e sale con una certa pendenza. Termina la salita e ci troviamo davanti ad uno slargo. A questo punto evitiamo di prendere il sentiero Sat 404 ma il 405. Si sale una breve scala di ferro per attraversare le condotte forzate della centrale elettrica del Ponale, costruita negli anni Venti, fu costruita per sfruttare l’acqua del lago di Ledro fatta scendere attraverso le condotte forzate. Si passano le condotte e si comincia a camminare su terra. Si affronta un tratto pianeggiante quindi un breve tratto dove si ha un cordino alla propria destra quindi s’affronta ancora un tratto pianeggiante quindi s’inizia a salire sempre immersi nel bosco. Dopo alcuni tornanti, si sale sempre su fondo formato da terra e sassi fino ad arrivare al punto panoramico molto bello, il belvedere della grolla dove si ha un panorama a 180° su quello che è il Garda Trentino. Sosta per fare foto e ammirare il panorama. Il rientro verso il punto di partenza avviene lungo il percorso fatto all’andata.

Annunci