L’Arboreto di Arco – trekking

L’itinerario semplice vi porta a conoscere l’Arboreto di Arco. E’ un luogo davvero molto particolare e merita proprio una visita. Raggiungerlo è molto semplice. Dalla piazza III Novembre, con la chiesa difronte a noi, si gira a destra e si prende via Vergolano, al termine, si gira a destra e si prosegue su via Fossa Grande, una curva a sinistra e dopo 20 m, alla sinistra c’è l’entrata del parco. Resterete meravigliati da cosa si può vedere a solo 10 minuti a piedi dal centro cittadino. Entrati dal cancello, vi troverete un percorso ben segnato e ben curato che vi porterà a visitare l’arboreto, trovando sotto ogni specie un cartello descrittivo della pianta.

L’arboreto è un’area che è stata per anni parte del Parco Arciducale voluto dall’Arciduca Alberto d’Asburgo, che stabilì la propria residenza ad Arco nel 1872. Al suo interno si trovano specie arboree provenienti da diversi continenti e quì riescono a crescere grazie al clima mite dal Garda. Da notare soprattutto il cipresso di Lawson, la canfora, la sequoia, le palme che provengono dalla Cina, il sughero, l’avocado e tanti altri arbusti o alberi che provengono da un clima mediterraneo.

Dove si trova: via Lomego, all’inizio della strada che porta in località Laghel.

Apertura: tutti i giorni dell’anno, da Aprile a Settembre dalle 8.00 alle 19.00, mentre da Ottobre a Marzo dalle 9.00 alle 16.00.

Ingresso: gratuito

Mappa Arboreto di Arco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...