L’olivaia di Massone – trekking

La località di Massone per i più è legata all’arrampicata sportiva. Alle molte falesia presenti nella zona del “policromuro”. Io vi porterò a fare una bella camminata adatta a tutti tra gli ulivi. Vi troverete in un paesaggio unico, camminare tra ulivi centenari, ben curati. Da Arco, seguiamo le indicazioni pre Dro/Trento. Dopo la prima rotonda a destra notiamo il cartello per Massone. Saliamo e parcheggiamo la macchina al primo parcheggio gratis alla vostra destra. usciamo dal parcheggio e giriamo a destra, camminiamo sul marciapiede, quindi mantenendoci sempre sulla strada principale attraversiamo un portico e ci troviamo in una piazzetta, eccoci nel “centro di Massone”, giriamo a destra e camminiamo, costeggiamo la chiesa e proseguiamo diritti. Usciamo dal paese, passiamo davanti ad una fontanella quindi andando diritti abbiamo alla nostra sinistra una casa, terminata la casa giriamo a sinistra. La stradina è stretta. Saliamo a destra e a sinistra alcune case per poi iniziare a camminare su fondo sterrato. Il percorso è ben curato su fondo sterrato, primo tratto sterrato smosso per poi salire su ciottolato. A destra e a sinistra ulivi molto antichi. Camminiamo in salita e giungiamo ad un bivio dove andiamo diritti. Si sale ora su fondo cementato, che bello tra gli ulivi, proprio un panorama tipico della zona dell’Alto Garda. Si sale e si raggiunge una piazzola. La salita è finita, ci troviamo davanti ad un balcone che ci permette di vedere la zona a sud della zona dell’Alto Garda, esattamente si vede la bocca tra Torbole sul Garda e il Monte Brione. Ora scendiamo su fondo cementato, a sinistra una valletta tutta ricoperta di ulivi. Termina il cemento e ci troviamo su una strada asfaltata, giriamo a sinistra. Quando la strada gira a sinistra, giriamo a destra. Inizia lo sterrato, comodo si sale quindi si scende e seguendo la strada principale arriviamo alla chiesa di san Martino, merita una visita il suo interno e per la sua posizione, tra gli ulivi. Prendiamo la strada davanti alla chiesa e scendiamo e al bivio giriamo a sinistra. Proseguiamo passiamo sotto un portico dove sopra c’è collocato un orologio. Al termine della strada attraversiamo la strada principale e ci troviamo al parcheggio da dove siamo partiti.

Itinerario semplice, adatto a tutti immersi nel verde, soprattutto negli ulivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...