Arco Dro Arco – mountain bike

Si parte dal parcheggio situato a lato del ponte sul fiume Sarca. Si pedala in via Caproni Maini, per il primo tratto pedalate sotto la rupe del castello di Arco, quindi alla vostra destra dopo un gruppo di case alla vostra destra trovate la parete del rock master, parete per l’arrampicata sportiva, davvero unica nel suo genere e molto frequentata dalla gente del settore. Pedalando vi trovate alla vostra sinistra una graziosa chiesetta, mantenendovi sempre sulla strada principale arrivate nella zona della piscina pubblica di Arco, si sale ora per un breve tratto immersi negli ulivi. Alla vostra sinistra una pizzeria, in un posto magico, sotto la parete dei Colodri e in mezzo agli ulivi. Si scende e si affronta ora un tratto rettilineo, alla vostra destra trovate un campeggio, si pedala con a sinistra la roccia dei Colodri, alla vostra destra campi coltivati a mele o a viti e ancora più a destra il fiume Sarca. Mentre pedalate troverete alla vostra sinistra le indicazioni per l’eremo di San Paolo, prendete 10 minuti per farvi una visita, quindi risaliti in sella vi troverete in pochi minuti al ponte “romano di Ceniga”. Sosta per ammirare il manufatto, quindi teniamo a sinistra, si pedala sempre su fondo asfaltato, dopo una curva a sinistra ci troviamo davanti ad un bivio. Andiamo diritti, ora si pedala su sterrato, uno sterrato ben compatto. Il tratto sterrato è diviso tra tratti rettilinei, salite brevi e discese, il tutto su fondo compatto e veloce. Si pedala immersi negli uliveti. Lo sterrato termina e giriamo a sinistra. Allo stop, giriamo a destra, continuiamo sulla strada principale, alla vostra destra in una piccola piazzetta trovate il negozio di bici Stop and Go, bel negozio molto fornito e Diego è davvero simpatico. Nella piazza principale di Dro, alla vostra sinistra trovate ben 2 chiese, quindi allo stop, girate a destra e mantenetevi sempre sulla strada principale. Si pedala sulla strada quindi mantenetevi a destra e pedalate in fila indiana. Si attraversa la frazione di Ceniga dove sia sul lato sinistro che destro della località trovate ben 2 fontane. Si prosegue sempre diritti e dopo una zona adibita a skatepark alla vostra destra, subito dopo trovate la pista ciclabile. Completamente pianeggiante costeggia il fiume Sarca, si pedala tra campi coltivati a viti, si raggiunge la frazione della Moletta dove si trova un bar e un parco giochi. Si riprende a pedalare e in fretta si attraversa per mezzo di un ponte ciclo pedonale il fiume Sarca per poi ritrovarci al punto di partenza.

Cosa vedere: Chiesetta di S. Appolinare, Eremo di San Paolo, ponte “romano” di Ceniga, Dro, Ceniga, fiume Sarca

Negozi bike: A Dro Stop and Go di Diego, negozio ben fornito e Diego è davvero bravo e competente, merita una sosta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...