Arco – Laghel – Ceniga – Arco – moutain bike

Giro classico in mountain bike. Si parte dalla piazza III Novembre in centro ad Arco. Si percorre via Vergolano fino alla fine dove si gira a destra in via Stranfora. Si prosegue fino a giungere ad una piccola piazzetta dove trovate un favoloso lavatoio ancor’oggi adibito al lavaggio. Si sale e quindi si gira a sinistra, si oltrepassa la porta e si pedala andando diritti. Alla vostra sinistra trovate l’ingresso per l’arboreto che sicuramente merita una visita. Al suo interno trovate una fontana e un rastrelliera per le biciclette e un punto informazioni. Si tiene la destra e si sale seguendo le indicazioni per Laghel, dopo un breve strappo si pedala ancora immersi negli ulivi fino a giungere dopo una curva a destra nella località di Laghel. Trovate un piccolo santuario “Madonna di Laghel”, edificato nel 1700 in stile barocco, sorge in cima alla ripida via Crucis. Alla chiesetta proseguendo diritti, pedalate su sfondo asfaltato fino a giungere ad uno slargo dove trovate le indicazioni per “Ceniga”. Si abbandona l’asfalto e s’inizia a scendere su fondo cementato con tratti sterrati per poi affrontare una breve salita quindi una divertente discesa su fondo cementato fino a giungere ad un bivio. Siete a Maso Lizzone, girate a sinistra e in poche pedalate avete di fronte a voi il ponte romano di Ceniga. Pedalate e andate sempre diritti, vi troverete a pedalare lungo una strada secondaria poco trafficata tra meleti e ulivi. Giunti alla fine della strada, allo stop, girate a destra siete in Via Segantini, percorretela tutta e vi trovate al punto di partenza.

Santuario Maria di Laghel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...