L’olivaia di Arco itinerario 2 – mountain bike

L’oliva di Arco si può localizzare sul lato ad ovest della cittadina. Si nota ed è evidente, alla sinistra del Castello di Arco c’è la zona dell’olivaia. E’ bello camminare e pedalare nell’olivaia.

Questo semplice itinerario vi porterà in bicicletta a pedalare tra gli ulivi, ulivi che producono l’olio del Garda Trentino molto rinomato e famoso.

Partiamo dalla piazza principale di Arco piazza III Novembre, con la chiesa alle nostre spalle prendiamo a sinistra via Vergolano. Arrivati in cima, giriamo a destra nella caratteristica via di Stranfora. Salendo alla vostra sinistra trovate su di un incrocio una chiesetta, teniamo la sinistra e saliamo. Il fondo stradale è formato da lastre di porfido e da cubetti. Alla nostra destra sopra le case il castello. Si raggiunge una piazzetta, e subito prima a destra trovate il classico lavatoio che veniva usato per andare a lavare i panni, e si gira a sinistra, si attraversa la porta di Strafora. Girando lo sguardo all’indietro potete ammirare la bellezza e la maestosità del Maniero. Usciti dalla porta teniamo la destra e saliamo. Alla vostra sinistra trovate l’ingresso dell’Arboreto di Arco, giardino unico nel suo genere che merita sicuramente una visita. Riprendiamo a pedalare e giunti al bivio, giriamo a sinistra. Siamo in via Lomego. Ci manteniamo sempre sulla strada principale ora asfaltata, alla nostra destra case molto antiche e alla nostra sinistra si vede Arco dall’alto. Si continua a pedalare e si comincia a trovare i primi olivi, che bello. S’inizia a salire, si abbandona l’asfalto e si pedala sul cemento, attorniati da ulivi ben curati. Si sale e si arriva ad un piccolo slargo, detta la svolta delle carrozze. Teniamo la destra e saliamo, la salita è cementata, arrivati in cima si scende e all’incrocio giriamo a sinistra. Si scende ora su fondo con ciottoli. Scendendo alla vostra destra potete notare le “placche del Baone”, famosa zona per l’arrampicata sportiva, in questo settore d’arrampicata trovate pure alcune vie attrezzate per l’arrampicata sportiva per i non vedenti. Si tiene la sinistra e si scende, sempre su fondo cementato, al termine della discesa, come sempre siete immersi negli ulivi, si gira a sinistra e si scende. Si scende e si arriva in Via del Monte, e siete a Chiarano. Al bivio si tiene la destra e si scende, alla vostra destra trovate il ristorante da Gianni tipico locale dove poter assaporare i sapori della tradizione locale. Proseguiamo andando sempre diritti fino ad arrivare all’incrocio con la strada principale. Giriamo a sinistra, e andiamo sempre diritti. Alla rotonda andiamo sempre diritti, siamo in via Capitelli, quando la strada curva a destra, noi andiamo diritti. Ci troviamo nel viale delle Palme, al termine del quale alla nostra sinistra abbiamo la chiesa, l’aggiriamo e ci troviamo nella piazza da dove siamo partiti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...