Giro del lago di Braies – trekking Alto Adige

Un posto famoso in Alto Adige è sicuramente il Lago di Braies. Il nome ai più è sconosciuto ma basta ricordarsi della fiction “Un passo dal cielo” e vi ricordate subito del lago di Braies.

Il lago di Braies si raggiunge dopo esser usciti dall’autostrada A22 a Vipiteno, si gira a destra e si attraversa Brunico che merita di esser vista. Il centro cittadino è molto carino e nella via principale troverete alcuni negozi carini tra cui una macelleria molto famosa dove potete acquistare uno speck che ha un sapore davvero unico. Passate Monguelfo e dopo alcuni minuti in macchina si gira a destra, vi trovate sulla strada che porta al lago di Braies. Si sale e vi consiglio di parcheggiare al primo parcheggio sulla desta e vi consiglio di arrivare presto per prendere posto. Il parcheggio è a pagamento 5€. Usciti dal parcheggio si gira a destra e si seguono le indicazioni per il lago, tratto asfaltato quindi sterrato e si arriva al secondo parcheggio proprio vicino al lago. Si tiene la destra si costeggia un hotel e quindi a sinistra. Si comincia a camminare su un percorso sterrato adatto anche ad anziani e a famiglie con il passeggino. Ci troviamo a camminare sull’alta via delle Dolomiti itinerario 1. Il lago rimane alla nostra sinistra che bello camminare in questo contesto naturale. E’ un percorso vario un continuo sali e scendi su fondo sterrato adatto anche ad anziani e famiglie con il passeggino. La montagna che vi trovate alla vostra destra è il Monte Nero o Schwarzberg 2142 m. Raggiungiamo una piccola spiaggia dove troviamo un bagno gratis e alcuni cartelli con le varie indicazioni. Seguiamo l’itinerario 1 che costeggia il lago per poi iniziare un tratto che taglia il versante della montagna con gradini di legno. Terminata la salita si scende e si affronta un tratto pianeggiante. Eccoci alla location principale del film lo chalet sul lago. Vi trovate il cartello che indica la location della fiction. Lo chalet è adibito a noleggio barca per remare nel lago di Braies. Questa seconda parte di tracciato non è adatta a chi lo percorre con i passeggini vista la presenza di scale.

Itinerario molto carino in un ambiente unico, adatto a tutti compresi i bambini che camminano consiglio l’intero giro. Per chi è con il passeggino consiglio di arrivare fino alla spiaggia, la seconda parte può risultare difficile per la presenza di scale.

Tempo di percorrenza 1 ora e mezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...