Strudel di mele

Lo strudel di mele è una ricetta tipica del Trentino Alto Adige. Le sue origini sono Turche, i turchi nel XVII secolo dominavano l’Ungheria e preparavano un dolce chiamato baklava, questo subì varie modifiche, prima in Austria, poi nel Trentino. La ricetta venne perfezionata fino a diventare il piatto tipico della zona. 

Eccovi la ricetta: per la pasta dello strudel potete utilizzare la pasta sfoglia che trovate comodamente in commercio o provare a fare al pasta che vi indico sotto.

La pasta dello strude:

– 100 ml di acqua

– 250 gr di farina

– 2 cucchiai di olio

– 1 pizzico di sale

– 1 uovo grande

In una ciotola inserite la farina, il sale l’olio e l’uovo e impastate gli ingredienti, unite l’acqua a filo e impastate fino ad ottenere un composto elastico e omogeneo. Con l’impasto formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola trasparente e fate riposare la pasta per circa mezz’ora. Trascorso il tempo aiutandovi con il mattarello stendete la pasta ottenendo una pasta il più sottile possibile. Le dosi che vi ho consigliato vi serviranno per fare 2 strudel. Se volete velocizzare il tutto potete acquistare in commercio la pasta sfoglia fresca. 

Ingredienti per il ripieno:

– mele golden: 1,5 kg

– pinoli: 150 gr

– uva sultanina: 100 gr

– cannella: 2 cucchiaini da caffè

– zucchero: 120 gr 

Dopo aver steso la pasta dovete preparare il ripieno dello strudel. Prendete l’uva sultanina e mettetela in una ciotola, versatevi un po’ di acqua tiepida se non volete usare alcolici altrimenti potete usare o della grappa o del rum. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili. Fatta questa operazione in una ciotola inserite le mele, l’uvetta ben strizzata, la cannella e lo zucchero e i pinoli e mescolate per bene con le mani in modo da ottenere un composto uniforme. Prendete la pasta precedentemente stesa e mettete il ripieno lasciando un bordo di un paio di centimetri su tutti e quattro i lati, quindi arrotolate delicatamente lo strudel sigillando i bordi con un po’ di acqua. Mettete lo strudel in una placca da forno precedentemente coperta con la carta da forno. Cuocete lo strudel in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Spolverizzate con zucchero a velo e buon appetito…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...