Tour of the Alps 2017

Il tour of the Alps è la nuova edizione dell’ex Giro del Trentino. Si è voluto chiamare così la nuova garda dei professionisti perché si è riusciti a mettere in comunicazione tre territori dove si transita. Dall’Austria al Tirolo all’Alto Adige e al Trentino. Una tappa in più, da quattro a cinque tappe e senza la crono squadre. Partenza dall’Austria a Kufstein e arrivo a Trento.
Ecco in dettaglio le tappe:

Tappa 1 – Lunedì 17 Aprile Kufstein-Innsbruck, km 142,3 Dislivello: 2075m.

Tappa che si svolge in Austria. Partenza dalla cittadina di Kufstein e arrivo ad Innsbruck. Tappa che non presenta particolari difficoltà tutto in un territorio favoloso. L’arrivo è sopra la città di Innsbruck zona Alpezoo.

Tappa 2 – Martedì 18 aprile Innsbruck-Innervillgraten, km 181,3 Dislivello: 2539m.

Il kilometro zero si trova al casello autostradale prima del Ponte Europa e per la prima volta una gara di ciclismo transita sul ponte Europa chiuso per l’occasione in entrambi i sensi. Dopo il passo del Brennero si percorre la Val Pusteria con la prima salita a Anras quindi l’arrivo in salita a Innervillgraten

Tappa 3 – Mercoledì 19 aprile Villabassa/Niederdorf-Funes/Villnöss, km 143,1 Dislivello: 3742m.

Bella tappa con due belle salita il primo il Passo delle Erbe, il secondo la salita all’Alpe di Rodengo, salita inedita bella con pendenze che si faranno sentire. Arrivo in salita a Funes.

Tappa 4 – Giovedì 20 aprile Bolzano/Bozen-Cles, km 165,3 Dislivello: 3459m.

Partenza dalla suggestiva Piazza Walter quindi la salita verso il Lago di Caldaro per poi affrontare il passo della Mendola quindi inizia il percorso dello stesso anno che ricalca in parte il percorso del Trofeo Melinda con l’asperità della forcella di Brez.

Tappa 5 – Venerdì 21 aprile Smarano-Trento, km 192,5 Dislivello: 3759m.

Ultima tappa con arrivo in piazza Duomo a Trento. Una tappa lunga che presenta la salita verso Fai, il passo del Durone da Zuclo, il passo del Ballino il transito per la valle del Sarca e il Bondone e per finire la salita delle Novaline a pochi chilometri dall’arrivo della tappa.